Trasformare un account AdWords standard in un account manager (MCC)

Scritto in: marketing, AdWords, and tutorial da Roberto Cinetto il 30 March 2017 alle 16:32
Come trasformare un account AdWords standard in un account manager MCC

Recentemente mi é capitato di dover trasformare un account standard AdWords in un account Manager. Di seguito troverete la guida passo passo sulla procedura che ho seguito. Il metodo che suggerisco non é assolutamente ufficiale ma l’ho testato personalmente con successo almeno fino alla data di pubblicazione di questo articolo. Di conseguenza vi consiglio di fare un test con un account di prova prima di eseguire l'operazione con il vostro account operativo.

Questi di seguito elencati sono i passaggi da seguire:

  1. create un nuovo account Gmail e quindi un nuovo account AdWords (detto placeholder)
  2. fate log out dall'account placeholder
  3. fate log in nell’account AdWords che volete transformare ed accedete alla scheda “Accesso all’account”
  4. aggiungete il placeholder agli admin
  5. confermate tramite le email nella Gmail del placeholder l’assegnazione del ruolo di admin
  6. fate log in nell'account AdWords placeholder ed eliminate l’utente originario dalla gestione
  7. create con la nostra Gmail originale un nuovo account AdWords manager tramite questo link https://adwords.google.com/home/tools/manager-accounts/
  8. assegnate al nuovo account manager la proprietà dell’account originario tramite il placeholder

 

Ma prima di spiegare il tutto partiamo dalle basi:

Perché trasformare un account AdWords standard in un account Manager?

Ci si può ritrovare con la necessità di dover disporre un account manger per via della grande flessibilità che questo tipo di account da ai professionisti o alle agenzie che gestiscono le campagne dei proprio clienti. Da un unico login infatti é possibile accedere ai diversi account del quale avete ottenuto l’autorizzazione alla gestione, con tutti i vantaggi che ne conseguono come ad esempio la fatturazione separata per ogni cliente o il collegamento dell’account a diversi account Google Analytics.

Tutto questo al contrario non é possibile farlo tramite un tipico account Google AdWords.

Detto questo iniziamo ad illustrare come eseguire il cambio del tipo di account.


Creazione di un account provvisorio

Create per prima cosa un nuovo account Google tramite l’apposito form disponibile a questo indirizzo:

https://accounts.google.com/SignUp

Chiameremo questo nuovo account d’ora in poi per comodità placeholder. Ci sarà utile per trasferire provvisoriamente la proprietà del nostro account originale.

Entriamo dunque sul sito AdWords e creiamo tramite il placeholder un nuovo account AdWords.

 

Rendiamo l’account placeholder admin 

Scolleghiamoci dall’account placeholder e ricolleghiamoci con il nostro account originale. Premiamo dunque sull’icona a forma di ingranaggio e selezioniamo “Impostazione Account”.
Nella finestra che si aprirà selezioniamo nel menù di sinistra la scheda “Accesso all’account” ed aggiungiamo il nuovo account appena registrato agli utenti, dandogli come livello di accesso il massimo consentito che é “Accesso amministrativo”.

 

Rimozione dell’utente originale dall’account

A questo punto ricolleghiamoci con l’account placeholder e confermiamo tramite l’email che ci sarà giunta nel frattempo nell’account Gmail fresco fresco, la gestione dell’account originale. 

Ritorniamo quindi nella pagina di gestione degli utenti all’interno dell’account AdWords placeholder ed eliminiamo dalla lista l’account originale. Questo in verità é il passaggio chiave della procedura: nel momento in cui abbiamo rimosso il nostro utente originale dalla gestione dell’account, abbiamo trasferito tutti i dati dell’account originale all’interno dell’account placeholder. Il nostro vecchio account a questo punto non esisterà più.

 

Registrazione nuovo account AdWords di tipo Manager

Il nostro account AdWords originale a questo punto non esiste più. Possiamo quindi con il nostro account Google originale creare un nuovo account AdWords di tipo manager.

 

Passaggio del vecchio account dal placeholder al nuovo account manager

Tutto quello che ci rimane da fare ora é tornare all’interno dell’account placeholder e assegnare nuovamente al nostro nuovo account manager la gestione del nostro vecchio account. A questo punto basterà eliminare l’account placeholder e ritorneremo ad essere gli unici proprietari del nostro vecchio account..

Ora potrete aggiungere al vostro account originale la gestione di altri account AdWords